Celebrazione ecumenica

Nell’ambito del 72° Locarno Festival, la Comunità di lavoro delle Chiese cristiane del Canton Ticino invita alla celebrazione ecumenica plurilingue, aperta a tutti, che si terrà

Domenica 11 agosto 2019, ore 11.15

chiesa Santa Maria Assunta ("Chiesa Nuova"), via Cittadella, Locarno

Predica/Sermone: pastora Brigitte Affolter, co-presidente di Interfilm Svizzera.

Al termine, nel chiostro della chiesa sarà offerto un aperitivo dalla Parrocchia Cattolica Sant’Antonio di Locarno. In quest’occasione saranno presentati i membri della Giuria Ecumenica.


Sessione primaverile del Sinodo CERT

Bellinzona (Chiesa evangelica), Sabato 18 maggio.
Ospiti della sessione primaverile alcuni rappresentanti delle Federazione delle Chiese evangeliche in Svizzera FCES che hanno presentato il logo della Chiesa evangelica riformata in Svizzera. Il logo dovrà essere approvato dall'assemblea dei delegati FCES dopodiché potrà essere adottato da tutte le chiese cantonali.
Presente a Bellinzona anche il presidente della Chiesa evangelica riformata grigionese, Andreas Thöny il quale ha portato parole di saluto alla nostra chiesa.

Nel corso della sessione è stata eletta la signora Heidi Oester alla presidenza del Sinodo (legislativo) fino al termine della legislatura prevista per la primavera 2022.
Sono inoltre state approvate le trattande di gestione ordinaria quali il rapporto annuale e il rendiconto finanziario per l’anno 2018.


Colletta cantonale del Venerdì Santo, 19 aprile

a favore dell'ACAT-Associazione cristiana per l’abolizione della tortura

(organizzazione per i diritti dell’umanità - si adopera per l’abolizione della tortura e della pena di morte)

Da una convinzione cristiana, ACAT si impegna a garantire che ogni persona in tutto il mondo riceva protezione contro la tortura e la pena di morte. ACAT conduce diverse campagne annuali per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla questione della tortura e della pena di morte. Le campagne sono utilizzate dai membri ACAT per aiutare coloro che sono stati torturati o che subiscono torture o la pena di morte.

Il lavoro di ACAT Svizzera è finanziato da quote associative, donazioni e raccolte.

Ringraziamo per il vostro sosteno!

Ogni franco è un contributo «per un mondo libero dalla tortura e dalla pena di morte»

Maggiori informazioni al sito www.acat.ch

Contributi possono essere versati sul conto:

CCP 65-5017-7 (IBAN: CH77 0900 0000 6500 5017 7) con riferimento "ACAT"


Sessione primaverile del Sinodo

Bellinzona, sabato 18 maggio presso la Chiesa evangelica riformata

Nel corso della sessione, oltre alle trattande di gestione ordinaria, si procederà alla presentazione del nuovo logo della Chiesa evangelica riformata in Svizzera e del suo significato nell’ambito della nuova Chiesa che si sta formando e per l’utilità che può avere per le chiese cantonali.
Per questa occasione saranno presenti quali relatori la responsabile del dicastero Comunicazione, signora Katharina Dunigan, e il responsabile per l’ecumene e le comunità religiose, past. Dr.th. Martin Hirzel, della Federazione delle chiese evangeliche in Svizzera nonché i grafici che hanno elaborato il nuovo logo (l’argomento sarà trattato indicativamente dalle ore 10.30 alle 11.45).

Le sessioni sono aperte al pubblico.