Sinodo CERT

multinazionali responsabili, iniziativa sull'industria bellica, tagli alle produzioni radiotelevisive

Il Sinodo della Chiesa evangelica riformata in Ticino (CERT), riunito in assemblea ordinaria, ha espresso il proprio sostegno all'iniziativa per multinazionali responsabili, "in quanto le problematiche sollevate toccano temi legati alla giustizia, alla salvaguardia del creato e alla difesa dei diritti umani", ha affermato il presidente del Consiglio sinodale della CERT, pastore Tobias Ulbrich, "e dunque interpellano la coscienza cristiana".

Sostegno anche per l’iniziativa che chiede il divieto di finanziare i produttori di materiale bellico. La risoluzione, votata all'unanimità dalle sinodali e dai sinodali, afferma che "il Sinodo sostiene l'obiettivo dell'iniziativa popolare affinché i fondi pubblici non siano investiti nell'industria bellica e propone che si investa piuttosto in una riconversione nell'industria civile".

Attenzione infine alla questione dei tagli operati dalla RSI nei confronti dei programmi religiosi. A essere colpito il settimanale televisivo "Segni dei Tempi", che ha visto il proprio budget drasticamente ridotto. A suscitare il malcontento del Sinodo, in particolare l'abolizione della replica del lunedì sera del programma, sostituita da una replica collocata alle 7.30 della domenica mattina. "Chiediamo che venga ripristinata la replica del programma «Segni dei Tempi» nella serata del lunedì, su RSI La1, e invitiamo la direzione RSI a valutare una possibile migliore collocazione dell'edizione principale del programma, su RSI La1", hanno precisato le delegate e i delegati in una presa di posizione accolta all'unanimità e sostenuta anche dalla direzione della Chiesa evangelica riformata nei Grigioni, la quale concorre al finanziamento del programma.

I lavori del Sinodo si sono svolti a Lugano, sabato 24 ottobre, presso la chiesa riformata di Viale Cattaneo.

Download
Risoluzioni Sinodo 2020
Risoluzioni Sinodo CERT 2020 Lugano.pdf
Documento Adobe Acrobat 361.6 KB


Settimana delle religioni

dal 9 al 15 novembre 2020

Per evitare i pregiudizi derivanti dalla paura e dalla non conoscenza delle altre religioni, nel 2007 nasce l’idea della “Settimana delle Religioni”: offrire la possibilità di contatti personali e lo scambio d'informazioni per favorire l'integrazione e la coabitazione pacifica.

La “Settimana delle Religioni” invita uomini e donne di diversa appartenenza religiosa all'incontro e al dialogo, e annualmente propone una serie di numerosi progetti e manifestazioni che si svolgono in tutta la Svizzera.

Il Forum per il dialogo interrreligioso e interculturale di Lugano vi propone tre appuntamenti al cinema, ad Ascona, Lugano e Chiasso.

Gli incontri si tengono nel rispetto delle norme igieniche e di distanza sociale, mentre la prenotazione è d'obbligo solo al Cinema Studio Foce di Lugano tramite il sito prenota.lugano.ch

Vi aspettiamo numerosi!

· Mercoledì 11 novembre, ore 20.15: Ascona-Collegio Papio (Via delle Cappelle 1)

  “Il villaggio di Cartone” regia di Ermanno Olmi (2011)

· Sabato 14 novembre, ore 20.30: Chiasso-Sala-Cine Excelsior (Via Franscini 10)

  film “Mr. Ove” regia di Hannes Holm (2015)

· Domenica 15 novembre, ore 17.30: Lugano-Cinema Studio Foce (Via Foce 1)

  “Il villaggio di Cartone” regia di Ermanno Olmi (2011)


Coronavirus - Raccomandazioni alle Comunità

(aggiornamento 03 settembre 2020)

Santa Cena e canto in comune

All'inizio del nuovo anno scolastico non sappiamo ancora come si svilupperà l'eventuale seconda ondata della pandemia in Ticino.

Per questo motivo, il Consiglio sinodale della Chiesa Evangelica Riformata nel Ticino raccomanda, fino a nuova comunicazione, di mantenere lo status d’emergenza rinunciando ancora

  • alla celebrazione della Santa Cena nei mesi di settembre e ottobre 2020
  • al canto in comune durante il culto; dove si pratica già il canto in comune, si prega di osservare le direttive dello Stato (distanza minima tra le persone 1,5 m, circolazione di aria fresca nella navata della chiesa, fogli invece innari).

Coronavirus - Raccomandazioni alle Comunità

(aggiornamento 25 maggio 2020)

Lo scorso 20 maggio il Consiglio Federale ha allentato anticipatamente le restrizioni in merito alla celebrazione di tutte le funzioni religiose, autorizzando la ripresa dei culti nelle chiese a decorrere già dal prossimo giovedì 28 maggio 2020.

Nel documento a lato trovate le raccomandazioni aggiornate all'attenzione delle Comunità membro della CERT.

Download
CERT Comunicato 25.05.2020
CERT-Covid comunicato 20200525.pdf
Documento Adobe Acrobat 57.7 KB


Coronavirus - Raccomandazioni alle Comunità

(aggiornamento 18 maggio 2020)

In vista della probabile ripresa delle attività della chiesa a decorrere dal prossimo lunedì 8 giugno 2020, il "Gruppo CERT-Covid" costituito per l'emergenza sanitaria in atto, ha emesso le proprie raccomandazioni all'attenzione delle proprie Comunità membro:

Download
CERT Comunicato
CERT-Covid comunicato 20200518.pdf
Documento Adobe Acrobat 284.1 KB
Download
Piano di protezione
EKS Piano di protezione 20200512.pdf
Documento Adobe Acrobat 107.3 KB
Download
Guida scelta/uso prodotti
Guida_alla_scelta_e_alluso_corretto_di_p
Documento Adobe Acrobat 55.7 KB


Coronavirus - Raccomandazioni alle Comunità

Tutte le attività della Chiesa evangelica riformata in Ticino e delle sue Comunità sono sospese fino a nuovo avviso! 
Per informazioni aggiornate e ulteriori informazioni consultare il sito www.ti.ch/coronavirus

Le autorità cantonali possono fornire informazioni semplici e rapide tramite la hotline 0800 144 144 (ore 07.00-22.00).

La Chiesa evangelica riformata in Svizzera (EKS) ha istituito un gruppo di lavoro composto da membri delle chiese e personale medico. Questo gruppo elabora raccomandazioni per le parrocchie - in collaborazione con le autorità federali. I materiali sono già disponibili sul sito web dell'EKS (https://www.evref.ch/themen/coronavirus/)

Download
CERT Raccomandazioni Comunità
Covid raccomandazioni 11032020 OK.pdf
Documento Adobe Acrobat 192.5 KB
Download
Flyer comportamenti
flyer 20200511.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.6 MB
Download
TI risoluzione cantonale chiusura chiese
TI Autorità ris 1299_chiusura_chiesa.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB


Conferenza: L'ospitalità Eucaristica

Venerdì 24 gennaio 2020, ore 20.30, nella sala della Chiesa riformata Bellinzona
Conferenza organizzata dalla Comunità di lavoro delle Chiese Cristiane in Ticino
del prof. Andrea Grillo (cattolico) e del prof. Paolo Ricca (valdese)

Le chiese cristiane dialogano da molti decenni, tengono celebrazioni ecumeniche insieme, ci sono scambi di pulpiti, riconoscono il battesimo l’una dell’altra, eppure alla “mensa” sono separate. I due professori discuteranno della proposta di aprire la partecipazione alla Eucarestia/Santa Cena ai fratelli e sorelle di altre confessioni, andando oltre le difficoltà dottrinali, spinti da una esigenza attuale dei cristiani.


Settimana di preghiera        per l'unità dei cristiani

Celebrazione ecumenica cantonale

Download
Flyer CLCCT 20esimo
20mochiese.pdf
Documento Adobe Acrobat 477.2 KB

Domenica 19 gennaio 2020, ore 16.30 nella Cattedrale San Lorenzo di Lugano

organizzata dalla Comunità di lavoro delle Chiese cristiane nel Ticino (CLCCT)

Il tema della liturgia è “Ci trattano con gentilezza” (Atti degli Apostoli 28,2).

Il culto è presieduto dal vescovo di Lugano, Valerio Lazzeri, mentre la predicazione è affidata alla pastora Adèle Kelham, arcidiacona per la Svizzera della Chiesa d’Inghilterra e membro dell’Ufficio presidenziale della Comunità di lavoro delle Chiese cristiane in Svizzera.

Lo schema della celebrazione, comune a tutte le Chiese a livello mondiale, è stato preparato da un gruppo ecumenico internazionale.
 

altre celebrazioni in Ticino

- 11 gennaio, ore 18.00, Locarno-Monti - Chiesa Santissima Trinità dei Monti

- 12 gennaio, ore 10.00, Chiesa cattolica a Novaggio

- 18 gennaio, ore 20.30, Lugano – Chiesa riformata Concerto del coro evangelico coreano

- 19 gennaio, ore 10.30, Comano – Chiesa cattolica, predicazione evangelica

- 19 gennaio, ore 16.30, Lugano – Cattedrale San Lorenzo celebrazione cantonale CLCCT

- 22 gennaio, ore 17.30, Bellinzona - Chiesa evangelica riformata

- 22 gennaio, ore 18.00, Caslano - Chiesa cattolica

- 23 gennaio, ore 17.00, Quartino – Chiesa cattolica

- 25 gennaio, ore 17.30, Tesserete – Chiesa cattolica (Cristiani insieme Capriasca)

- 26 gennaio, ore 10.15, Melide - Chiesa cattolica

- 26 gennaio, ore 17.30, Chiasso - Chiesa cattolica

- 30 gennaio, ore 20.30, Cressogno (ITA) - Santuario


Comunicato stampa

Attentato antisemita a Halle

Download
CERT-CS Comunicato Halle 09102019.pdf
Documento Adobe Acrobat 643.0 KB

Culto ecumenico cantonale

Festa federale di ringraziamento, penitenza e preghiera

Domenica 15 settembre 2019, ore 17.00,
presso la Chiesa evangelica riformata di Bellinzona (viale Stefano Franscini 1)
si terrà un culto ecumenico a cura della Comunità di lavoro delle chiese cristiane in Ticino (CLCCT), con i loro rappresentanti. La predicazione sarà tenuta da padre Shenuda.


Celebrazione ecumenica

Nell’ambito del 72° Locarno Festival, la Comunità di lavoro delle Chiese cristiane del Canton Ticino invita alla celebrazione ecumenica plurilingue, aperta a tutti, che si terrà

Domenica 11 agosto 2019, ore 11.15

chiesa Santa Maria Assunta ("Chiesa Nuova"), via Cittadella, Locarno

Predica/Sermone: pastora Brigitte Affolter, co-presidente di Interfilm Svizzera.

Al termine, nel chiostro della chiesa sarà offerto un aperitivo dalla Parrocchia Cattolica Sant’Antonio di Locarno. In quest’occasione saranno presentati i membri della Giuria Ecumenica.